Gel d’aloe per pelle, capelli, e da bere: proprietà e consigli

Salve a tutte, rieccomi con un post dopo un mesetto di assenza, ma essendo in piena estate non potevo non lasciarvi con la recensione di un prodotto favoloso che va bene per la pelle ustionata, o per i capelli secchi o anche da bere: l’ALOE

Le sue proprietà sembrano infinite (sorgente wikipedia):

Rigenerante: stimola la crescita dell’epitelio sulle ferite;
Proteolitica e cicatrizzante: dissolve e assorbe enzimaticamente le cellule morte o danneggiate, stimolando il processo rigenerativo;
Antiinfiammatoria: accompagna e aiuta a superare il processo infiammatorio;
Antipiretico: dà sollievo al bruciore da scottature, infiammazione e febbre;
Umettante: è idratante, favorendo la ritenzione di acqua nei tessuti della pelle;
Analgesica: dà sollievo al dolore, anche in profondità;
Fungicida: ostacola la crescita dei funghi;
Virostatica: ostacola la crescita dei virus;
Batteriostatica: ostacola la crescita dei batteri;
Emostatica: riduce la fuoriuscita di sangue nelle lesioni;
Antiprurito: dà sollievo nel prurito;
Disintossicante: aiuta la disintossicazione del corpo dalle impurità delle tossine;
Proprietà antitumorali 



Inoltre (fonte  http://www.aloe-vera-proprieta.com ), per ciò che riguarda le proprietà terapeutiche dell’aloe se ingerita:

La maggior parte degli effetti terapeutici dell’ aloe deriva dal suo contenuto in polisaccaridi, cioè carboidrati complessi costituiti da lunghe catene di zuccheri semplici, glucosio e mannosio.
I polisaccaridi, data la loro consistenza filamentosa, si prestano a rivestire e proteggere le pareti di stomaco e intestino svolgendo un’eccezionale effetto gastroprotettore

I polisaccaridi influenzano inoltre il sistema immunitario non specifico dell’uomo, aumentandone le difese contro germi patogeni. Altra loro proprietà caratteristica è quella di trattenere l’umidità e quindi di favorire l’idratazione dei tessuti: quando si spalma il gel di aloe vera sulla cute le catene dei polisaccaridi danno origine a una legerissima pellicola semipermeabile capace di rendere la pelle fresca, morbida e vellutata.

Comunque si sa bene che l’aloe ha un forte potere rigenerante e idratante, non a caso si usa in caso di scottature sulla pelle, e quest’estate chi non ha bisogno del gel d’aloe?

Io lo uso dopo l’esposizione al sole (che nel mio caso non è mai un’esposizione volontaria, e mi ustiono senza volerlo). Già nell’applicazione dona un fresco sollievo, la pelle non brucia.
Poi appena il gel inizierà a seccarsi la pelle sembrerà tirare, niente paura, passano 5 minuti, e non la sentirete più tirare (non vi preoccupate non è niente di grave).

Applicare il gel d’aloe farà in modo da donarvi sollievo dalla scottatura ed eviterà che la vostra pelle spelli. E’ un portentoso idratante, aiuta a trattenere acqua nelle cellule epiteliali.

E’ un ottimo idratante anche per il viso in generale, io ve lo consiglio anche per il contorno occhi, evitate di farlo andare negli occhi dato il suo Ph acido.

Buonissimo anche in caso di brufoletti, basta applicarlo solo in quella zona e lasciar passare la notte.

Essendo anche lenitivo, potrete usarlo post-depilazione, farà in modo che i puntini che spesso si creano dopo esservi depilate, spariranno il prima possibile.

Inoltre è ottimo anche per arrossamenti della pelle, dati dallo sfregamento, e quindi ottimo anche per bambini.

Un altro effetto interessante è quello calmante, aiuta anche nei dolori muscolari, e per i piedi stanchi.

Ritornando all’effetto lenitivo e calmante è ottimo anche per alleviare il rossore e il prurito dato dai morsi di zanzara, davvero ottimo.

Infine aiuta il processo di cicatrizzazione, perchè come abbiamo già detto è rigenerante.

Ma oltre la pelle, è ottimo anche per i capelli/cuoio capelluto:

-Se il vostro problema è la forfora, basterà massaggiare il cuoio capelluto con del gel d’aloe e poi lasciarlo quanto più riuscite a tenerlo in posta, e passare allo shampoo.

-E’ perfetto come gel idratante per capelli, io lo uso prima di andare a dormire, o quando faccio la treccia o anche per arricciare i capelli.

-Negli impacchi nutrienti per capelli, mettere del gel d’aloe unisce il nutrimento all’idratazione dei capelli.

Penso di aver detto tutto. Quindi prima che sia troppo tardi, vi consiglio di acquistare del gel d’aloe e partire per la vostra vacanza.

O se conoscete un fioraio di fiducia, di farvi arrivare una piantina di aloe che abbia almeno 3 anni, quando necessiterete, taglierete una foglia, e quel succo che ne esce sarete pronte a spalmarvelo sulla pelle.

Ah dimenticavo di dirvi che l’aloe ha un odore particolare, c’è a chi piace e a chi no, ovviamente non vi preoccupate se vi infastidisce come odore.

Se l’articolo ti è piaciuto metti mi piace o condividi

 

Sarei davvero contenta se supportassi la mia pagina facebook.

Grazie da Calliope