Harlem shake – cos’è, a cosa serve ma soprattutto PERCHE’?

Harlem shake….ok parliamone….

Sono convinta che in primis vi starete chiedendo “Perchè???”, si, insomma perchè la gente fa questo?

Siamo reduci da un gangnam style violento, stavolta arriva questo tormentone in pochissimi giorni, và che l’italia sta sempre un po’ arretrata, e quindi solo ora è arrivato, ma il tutto è iniziato il 5 febbraio, ed oggi ci chiediamo ancora… ma cos’è????

L’idea è semplice, il soggetto è un tipo che fa il coglione simpatico su youtube, che decide, con i suoi compagni, di postare un video cretino, con la canzone Harlem Shake di Bauuer di sottofondo.

Il pazzo si chiama Filthy Frank (e fa tantissimi altri video idioti, questo era uno tra i tanti).

Già me l’immagino che chiede ai compagni di fare un video no sense, così giusto per divertirsi un po’…. ed ecco il tormentone…

Versione originale postata il 5 febbraio

Sì, sono idioti… ma il video è diventato talmente virale, che in soli 10 giorni, ci sono centinaia e centinaia video su youtube in cui c’è gente che li emula creando coreografie sempre più spettacolari.

Addirittura dei nuotatori della Georgia University sono arrivati a superare le visualizzazioni del video originale, addirittura la portata di questi “harlem shake” arrivano ad essere dei veri e propri flash mob con centinaia di persone coinvolte.

Il video dei nuotatori

Qui trovate il video compilation con più persone coinvolte

Ma la mia domanda resta sempre la stessa, ma perchè???? Tante persone fanno stronzate su youtube, vi ricordate della tipa che cantava Toxic di Britney Spears nella doccia e nel frattempo si lavava i capelli con burro d’arachidi e senape? Ecco… perchè a questi coglioni li hanno emulati e a lei no???? :PPP


Voglio solamente dire che ho perso non so quanto tempo della mia vita a vedere tutti questi video, che ovviamente non posso negare che facciano ridere… E sappiate che per molto tempo ci subiremo questa canzone… salutate Gangnam style, ora c’è Harlem shake 😛
Saluti da Calliope

 

Per rimanere sempre aggiornati seguimi su facebook (clicca su “Mi piace”)