Mani da sposa: consigli utili per curarle

Tutte desideriamo arrivare al giorno delle nozze in un aspetto impeccabile. A tal proposito, oggi intendiamo svelarvi tutti i trucchi per delle perfette mani da sposa: quali sono i segreti per una bellissima manicure da nozze?

Le mani sono un biglietto da visita molto importante e spesso riflettono la cura che riponiamo in noi stessi. Arrivare al giorno delle nozze con delle mani poco curate, pertanto, non è una possibilità.

Fissare un appuntamento dall’estetista, prima del grande giorno, è necessario ma non è l’unica cosa da fare.

Nel periodo che precede il matrimonio ogni attenzione verso il beauty va intensificata, soprattutto quando si parla di mani. Scopriamo dunque quali sono i trucchi per arrivare alle nozze con delle perfette mani da sposa.

Mani da sposa, i trucchi per una perfetta manicure

Il segreto è nell’idratazione

Per avere delle splendide mani da sposa il segreto è nell’idratazione. Difatti, pur recandoci dall’estetista più brava del mondo il giorno prima delle nozze, sarà impossibile ottenere un buon risultato se ne mesi che hanno preceduto la data delle nozze non abbiamo avuto abbastanza cura delle nostre mani. Soprattutto se il matrimonio viene celebrato nei mesi invernali, è facile che la pelle presenti secchezza e inestetismi legati alle screpolature: per evitarlo ti basterà idratarle con frequenza, usando una buona crema per mani.

La preparazione

La preparazione delle mani da sposa passa però per molte altre cose, come ad esempio la cura delle cuticole, che vanno ammorbidite molto bene.  Inoltre, è possibile rinforzare le unghie con degli smalti specifici. Con delle unghie forti abbastanza potrai, se lo desideri, rinunciare alla ricostruzione in gel.

La lunghezza giusta delle unghie

Molte donne prossime al matrimonio si interrogano sulla giusta lunghezza d’unghie per le mani di una sposa. Sappiamo bene che le unghia lunghe sono, secondo il gusto di un gran numero di ragazze, un’impronta estetica irrinunciabile. Ciononostante, per il matrimonio sono sconsigliate lunghezze eccessive. La soluzione è nella giusta misura.

Lo smalto da usare e quello da evitare

Per quel che riguarda lo smalto sono da preferire le nuance delicate, pertanto ben accetti sono i nude, il bianco perlato, i rosa chiari e la french: tutte tinte possibili da considerare anche nel caso di un vestito molto colorato ed eccentrico.

Sconsigliato invece il rosso, che possiamo lasciare a ben altre occasioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *