occhiaie
Bellezza

Quali sono le cause delle occhiaie e come rimediare

Nulla è più fastidioso dello svegliarsi al mattino con gli occhi affossati in due ombre scurissime. Oggi vogliamo parlarti delle cause delle occhiaie e dei metodi per porvi rimedio.

Le occhiaie vengono comunemente considerate un fastidiosissimo inestetismo. Nemiche da sempre dell’estetica di ogni donna, esse si presentano come due ombre violacee che rigano la parte inferiore dell’occhio.

Questi semicerchi apportano al viso un aspetto trascurato, pregiudicandone la grazia e trasmettendo a chi osserva tutta la fatica di una notte insonne o di troppe ore passate al computer.

Sono molte le persone che provano a fronteggiare il problema, spendendo soldi ed energie in sperimentazioni e tentativi.

Puntuali come sempre però, all’indomani, le occhiaie sono sempre lì.  Di cure e rimedi, in realtà, ne esistono di diversi. Prima di procedere alla loro rimozione, potrebbe tuttavia servire saper riconoscere le ragioni delle loro comparsa. Proprio per questa ragione, oggi vogliamo concentrarci sulle cause del problema, così da poterne eventualmente prevenire la nascita.

Una sottile distinzione

Cause e rimedi possono cambiare a seconda della forma delle occhiaie. A tal proposito, vi è una sottile ma importante differenza di cui tener conto, ossia quella che distingue le borse sotto agli occhi dalle occhiaie.

Queste ultime si presentano, come già detto, come solchi scuri sotto gli occhi. Le borse, gonfie o cadenti, possono invece definirsi come una forma più acuta del problema.

Le cause

Se parliamo di borse sotto agli occhi, quasi sempre esse possono essere ricondotte all’avanzare dell’età. Più in generale, invece, le cause delle occhiaie possono essere molteplici. Cominciamo col dire che parte di queste dipende dallo stile di vita condotto e delle abitudini che accompagnano la nostra quotidianità.

Molte cose incidono sull’insorgere del problema, come ad esempio il fumo, un’alimentazione sbagliata, ritmi del sonno squilibrati o un’incosciente esposizione al sole e alle lampade solari.

Chiaramente esistono individui che hanno per questa particolare forma degli occhi una predisposizione genetica: in questi casi le occhiaie fanno parte della morfologia del viso e dunque o si impara ad accettarle e a valorizzarle o si procede con trattamenti terapeutici.

Cura

Una volta inquadrate le cause delle occhiaie dovrebbe essere molto più semplice porvi rimedio. Ad esempio, se la presenza del disturbo dipende dalla mancanza di sonno, allora vi basterà recuperare qualche ora di riposo per agire efficientemente sul problema.

Correggere le proprie abitudini può essere in questa fase molto importante: un’alimentazione più attenta al colesterolo può essere sicuramente utile, così come il monitorare il consumo di caffè.

Cambiare la propria routine però è difficile e quindi capiamo la necessità di voler tentare terapeuticamente.

Sul mercato esistono un gran numero di prodotti cosmetici, tra questi vi consigliamo di prediligere quelli a base di vitamina C o vitamina E. Volendo procedere con terapie dermatologiche, molto utili possono essere il laser o il peeling chimico. Tali trattamenti possono sicuramente migliorare il difetto. Un’utile soluzione è infine la blefaroplastica, ossia un intervento chirurgico attraverso cui si procede alla rimozione della pelle o del grasso in eccesso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *