Alloro
Salute & Benessere

Alloro: caratteristiche e benefici

Nell’articolo che segue vogliamo parlarvi di una pianta ampiamente usata nel mondo fitoterapico e della cosmesi. In quanti conoscono le proprietà e i benefici dell’alloro? Ve ne parliamo nell’articolo di oggi.

La relazione tra piante e salute è attualmente più solida che mai. Sempre più persone, infatti, scelgono di fare affidamento ai prodotti naturali per la cura del corpo e dell’estetica, con risultati che fanno sperare in un rapido progresso dell’industria fitoterapica.

Una delle piante che maggiormente contribuisce alla crescita del settore è l’alloro, che trova collocazione nella produzione di balsami, creme, lozioni e tisane varie. Ma quali sono i benefici di questa piante e soprattutto quanto sappiamo sul suo conto?

Conosciamola meglio. Di seguito, tante informazioni utili sull’alloro.

Alloro: che cos’è?

A voler essere specifici, l’alloro è un arbusto che appartiene alla famiglia Lauraceae, noto per la corteccia verde scuro e le foglie molto profumate. La fioritura di questa pianta si ha nel periodo che intercorre tra i mesi di marzo e aprile, nelle zone mediterranee e in Asia.

Già in epoca greco-romana ad essa veniva attribuita sacralità e autorevolezza: l’iconografia del periodo medievale, infatti, presenta un gran numero di divinità con il capo cinto di alloro.

Ma quali sono i benefici e le proprietà di questa pianta e perché la sua reputazione è tanto autorevole nel mondo fitoterapico?

I benefici e le proprietà dell’alloro

Le piante di alloro sono una grandissima fonte di vitamine e sali minerali. In esse possiamo trovare infatti vitamine A, B e C ma anche calcio, rame, ferro e magnesio.

I benefici che ne ricava l’organismo sono tantissimi. L’alloro ha infatti un’azione antiinfiammatoria ed è molto importante per la produzione di globuli rossi. Per che cosa possiamo quindi utilizzare i rimedi ricavati dalla pianta? Per prima cosa le tisane all’alloro possono avere un ruolo cruciale nella prevenzione delle malattia vascolari e di quelle degenerative. Le foglie di questa piante sono anche ricche di acido folico, ragion per cui esse trovano impiego in lozioni che curano la pelle e gli inestetismi ad essa legati.

Inoltre, le foglie di alloro apportano grandissimi vantaggi alla vista e, secondo alcuni specialisti, anche alle articolazioni.

L’alloro può essere utilizzato come rimedio naturale anche contro i dolori mestruali e i problemi di digestione. Le nonne di metà mondo, tuttavia, gli attribuiscono anche il merito di prevenire e curare influenza e raffreddore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *